Arabella Vallone

Pittura

Ritratti di persone e animali

Siamo andate ad intervistare Arabella Vallone, in arte Ara V.

Le abbiamo chiesto delle sue origini, ma siamo rimaste ingarbugliate in un groviglio stupefacente di linee di discendenza di poeti, pittori e musicisti, dal nord del Belgio (Vallone, appunto) in giù, passando per la Calabria.

LEGGI TUTTO

Le Mostre

Arabella Vallone ha esposto recentemente i suoi quadri in occasione della sua prima mostra personale per l’Associazione Culturale Arte Educatrice-Museum O.N.L.U.S. in via Campania n. 8 dentro le suggestive Mura Aureliane nel centro della città di Roma; la mostra si è svolta dal 14 al 17 dicembre 2007...

LEGGI TUTTO
quadro di Arabella in fiction

Quadro di Arabella nella fiction di Rai1

I Quadri

Galleria »

Video fatto alla mostra in via baccina 66A Roma, Gestito da Marco Dionisi. La canzone di sottofondo ( "Are you living now?") è di Arabella Vallone registrata al Free Range Studio's di Londra con Kuma Harada Bassista di Joan Armatrading e Van Morrison e M.Dragutescu alla Chitarra

Alcuni commenti sulle mostre

  • Marco Dionisi

    Gallerista

    Musica e pittura, due passioni primordiali, vivono armoniosamente nelle tele firmate Ara V. Linee a tratti marcate, a tratti dolci, rese dinamiche dal sapiente uso del chiaroscuro e da una vivace policromia. Opere dalle caratteristiche "Rock", con ritratti di grandi musicisti del passato, ma anche opere amabili, che immortalano l'universo animale. Ciò fa di Arabella Vallone, pittrice e musicista, un'artista poliedrica che nel tempo, partendo da uno stile naif, ha trovato la propria strada.

  • Angelica Pedatella

    Scrittrice, attrice

    La migliore definizione per lo stile di pittura di Arabella Vallone è 'l'Armonia del colore brillante'... Lo combina in maniera eccezionale, mostrando la propria personalissima versione del mondo. Questo gioco continuo porta a lavori dalle trovate originalissime, come 'Flebo di Italianità', tutta giocata sul contrasto tra il pallore del malato e il tricolore di una fede patriottica che dovrebbe scorrere nelle sue vene come il sangue. Quadri che emozionano e sorprendono nello stesso tempo.

  • Bianca Loy

    Psicologa

    Ad Ara che ha coltivato un dono naturale con costanza e affetto, (nei tuoi quadri si sente tuo padre, la sua profonda cultura)

  • Riccardo

    Musicista

    Mostra bellissima e originale i quadri sono come proiettati in un palcoscenico immaginario brava Ara V.

  • Bo Ferrari

    Pittrice

    Nei ritratti di Ara V, le figure si stagliano su fondali dal colore intenso e materico, tipico del gessetto: ci si trova davanti a personaggi interessanti dallo sguardo parlante, al tempo stesso somiglianti e diversi, personaggi di una realtà immaginaria, immersi in fondali che li delimitano, imprigionandoli in una condizione umana surreale, come nel magnifico 'Donne tra la neve'.

  • Mario Gasperini

    Pittore e consulente in pittura dell'Università di Toronto, Canada

    Carissima Arabella ho trovato nei tuoi quadri i colori meravigliosi della tua anima. Tantissimi auguri!